Airbnb vieta le feste in casa

5 Nov 2019 - Notizie, Siti di Case Vacanze

Airbnb vieta le feste in casa

ArbBnb ha deciso di vietare i party nelle case affittate sulla sua piattaforma. La decisione, spiega il Ceo del gruppo, Brian Chesky, è stata presa dopo la sparatoria avvenuta ad Halloween in California, durante una festa organizzata in una abitazione prenotata attraverso il portale ad Orinda, durante la quale sono rimaste uccise cinque persone.

Quanto accaduto in California “è inaccettabile”, ha scritto su Twitter il fondatore di Airbnb. “Raddoppieremo i nostri sforzi per combattere le feste non autorizzate e per sbarazzarci di ospiti abusivi e di padroni di casa che non seguono le regole”. Saranno quindi rafforzati i controlli su chi mette la propria abitazione sulla piattaforma di Airbnb e su chi accede al portale per affittare. “Chiunque violerà le nuove regole sarà rimosso dalla piattaforma”, aggiunge Chesky.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *