Un viaggio fantastico in Thailandia in compagnia di Expedia

16 aprile 2012

in Guest Posts, Thailandia, Viaggi e vacanze

Accetta i cookie per vedere questo contenuto

La Thailandia offre ai turisti una natura incontaminata, la storia millenaria delle sue città, templi e rovine che testimoniano un glorioso passato. Non a caso è la destinazione più visitata tra tutti i paesi dell’Asia sudorientale.

Le ragioni sono varie: la bellezza delle sue spiagge dalle acque cristalline, la sua prelibata cucina, un sistema di trasporti efficiente, i costi relativamente contenuti, manifestazioni artistiche di civiltà lontane nel tempo e non per ultimo l’ormai diffusa fama dell’accogliente ospitalità che caratterizza il popolo thailandese. Conosciuta come la “Terra del sorriso”, questo Paese è una destinazione di grande fascino per tutti i tipi di visitatori, ed è semplice per il turista uscire dagli itinerari più battuti e scoprire la Thailandia più autentica e della sua cultura così speciale e diversa.

L’offerta di hotel e alberghi a Bangkok e in Thailandia è molta varia e in linea con ogni budget, spaziando dalle più economiche ma dignitose guest house fino ai resort più esclusivi e alle ville di lusso all’insegna di una vacanza da favola.

Tutti i voli arrivano a Bangkok, metropoli caotica e multiculturale, piena di energia e di tesori artistici, con i suoi pittoreschi tuk tuk che vi aspettano per un’avventurosa gita tra le piccole vie cittadine. Il percorso dei templi è un must per tutti i visitatori di Bangkok: Waf Suthat è uno tra i più antichi, dove si svolge l’originale cerimonia della gigantesca altalena. Wat Po con il suo Buddha adagiato e la scuola di massaggio tradizionale e il Wat Benjabophit, o il tempio di marmo bianco.

Se desiderate un’indimenticabile vacanza al mare, in Thailandia ogni vostra fantasia diventerà realtà. In ogni stagione dell’anno, questo Paese è meta di turisti desiderosi di scoprire le spiagge meravigliose, prevalentemente di sabbia bianca e dagli affascinanti fondali delle isole Phuket, definite la “perla del sud”, l’isola più grande e ricca del Paese, oltre a Koh Samui, Koh Chang e Phi Phi, dove è stato girato il famoso film hollywoodiano “The beach”.

Tra le località balneare più apprezzate dai visitatori spicca anche Hua Hin per la tranquillità del posto, lontano dal turismo di massa, ma con servizi alberghieri di prima classe. Meritano di essere visitati i numerosissimi templi cosparsi nelle province di Chiang Mai e di Lampang, oltre agli splendidi parchi nazionali, vere oasi dai paesaggi mozzafiato. I più rinomati sono Lumphini Park, Doi Inthanon, Kao Yaiu. Il primo è il più importante polmone verde di Bangkok e prende il nome dal luogo di nascita di Buddha in Nepl. Il Doi Inthanon Park si trova a 2.561 metri di altitudine e si estende per 272 kilometri quadri, a soli 58 km da Chiang Mai. Questo parco è la destinazione perfetta per gli appassionati di bird watching poiché in quell’area vivono circa 400 specie di uccelli, oltre a molte specie di mammiferi.

Le meraviglie della “Terra del sorriso” vi aspettano nella vostra prossima indimenticabile vacanza in Thailandia per conquistarvi sin dal primo momento.

(nella foto: L’aeroporto di Koh Samui)

Accetta i cookie per vedere questo contenuto

Ti potrebbe anche interessare:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Previous post:

Next post: