Un poliedro di legno in giardino

11 ottobre 2012

in Architettura e design

Accetta i cookie per vedere questo contenuto


Se hai dato uno sguardo alle singolari architetture integrate nell’ambiente di cui abbiamo parlato in passato, come le case sugli alberi di Baunhraum o a quelle del TreeHotel in Svezia, ti interesserà anche questa originale casa in miniatura dalle rigorose forme geometriche: si chiama Polyhedron Habitable, ed è stata progettata dall’architetto colombiano Manuel Villa .

Il committente dell’opera aveva bisogno di un luogo di gioco e di rifugio nel giardino per il figlio piccolo.
Manuel Villa ha quindi pensato di trasformare un poliedro regolare in uno spazio abitabile, con i mobili, scaffali e tavoli innestati sulle pareti, varie finestre ed una faccia aperta, appoggiata sul terreno ed utilizzata come pedana d’ingresso e quindi chiusa con vetri ed esposta sull’ambiente circostante.

La struttura in legno è ricoperta da uno strato di tegole nere.

(Foto: Manuel Villa/Sergio Gomez)

Accetta i cookie per vedere questo contenuto

Ti potrebbe anche interessare:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Previous post:

Next post: