Prenotare appartamenti a Berlino per Capodanno 2012

11 novembre 2011

in Case Vacanze in Affitto, Case Vacanze in Europa, Germania

Accetta i cookie per vedere questo contenuto

Avete già prenotato il volo per Berlino per il Capodanno 2012? E’ ora di scegliere l’alloggio: tra le varie possibilità gli appartamenti a Berlino in affitto turistico sono un’ottima soluzione per abbattere i costi. Gli appartamenti hanno solitamente una buona qualità e si trovano nelle più disparate zone della città.

Ve ne presentiamo tre, prenotabili direttamente dal sito di annunci di case vacanze StayRentals.

Appartamento a Berlino a Köpenicker Straße, tra i quartieri Mitte e Kreuzberg. L’appartamento, al primo piano, è molto ampio (circa 150 mq) e può contenere fino a 14 persone, tra le 4 camere da letto e il soggiorno con divani letto. Sono inoltre a disposizione degli ospiti una bella cucina e 2 bagni. Si tratta di un alloggio elegante, molto confortevole e tranquillo, con parquet e wifi e un piccolo cortile interno.

Appartamento a Berlino in stile classico recentemente ristrutturato nel cuore di Berlino, non molto distante da Alexanderplatz. L’appartamento, per massimo 12 ospiti, è diviso in 3 camere da letto matrimoniali, un bagno, un soggiorno con divano letto e cucina attrezzata. L’alloggio è dotato di wifi, TV e tutti i confort.

Appartamento a Berlino nel bel quartiere di Charlottenburg, uno dei più eleganti ed interessanti della città, nella zona occidentale di Berlino. L’appartamento è ben servito, e vicino le fermate della metropolitana: in pochi minuti è possibile raggiungere Kürfürstendam, e tante altre attrazioni. L’alloggio, arredato in stile moderno, può contenere al massimo 6 persone, più un bambino, ed è diviso in due camere da letto, una cucina, un soggiorno con divano letto ed un bagno. Il balcone del soggiorno si affaccia su un cortile interno, dove ci sono giochi per bambini. A disposizione degli ospiti connessione Internet, TV e possibilità di parcheggio. Buoni prezzi.

Foto @echiner1

Accetta i cookie per vedere questo contenuto

Ti potrebbe anche interessare:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Previous post:

Next post: