Nuove professioni: Personal House Hunter

16 novembre 2012

in Architettura e design, Bloggers, Viaggi e vacanze

Accetta i cookie per vedere questo contenuto


Valentina Fracchia, architetto e Personal House Hunter specializzata in case vacanze, vive e lavora tra le splendide colline del Monferrato, ed opera in tutto il Nord Italia, Svizzera e Francia.

Case Vacanze Blog le ha rivolto qualche domanda.

 

Personal House Hunter : che significa e nello specifico quali sono i servizi che offri?

La Personal House Hunter  è una nuova figura professionale che essenzialmente ricerca per conto del cliente un determinato immobile.
L’House Hunter  o Home Hunter, che tradotto letteralmente significa “cacciatore di case”, esiste già da tempo negli Stati Uniti ma di fatto è un agente immobiliare.

La mia visione di house hunter è un po’ diversa: non solo un professionista che si occupa della ricerca dell’immobile, ma molto di più. Non sono un agente immobiliare, non mi occupo di mediazione, ma di fornire tutta una serie di consulenze legate all’acquisto di un immobile.
Cerco di comprendere le esigenze e i desideri dei miei clienti e scarto gli immobili non rispondenti alle loro richieste evitando così spiacevoli perdite di tempo. Fornisco inoltre, ed è questo l’aspetto che reputo fondamentale, una dettagliata consulenza tecnica sull’immobile, che permette di evitare  eventuali sorprese nel “dopo” acquisto.

Una volta trovato l’immobile smetto i panni di house hunter ed entro in gioco come architetto: fornisco consulenze, seguo gli interventi di ristrutturazione e la scelta dell’arredamento e mi occupo di tutti gli aspetti necessari per rendere abitabile nel più breve tempo possibile l’alloggio (come ad esempio trovare una persona in grado di montare le riloghe delle tende!). Gli home services da me proposti sono mirati sia all’acquisto e alla ristrutturazione delle prime case che per le seconde case, in Italia e non solo.

Seguo inoltre le richieste dei miei clienti, a cominciare dalla manutenzione e dalla preparazione della casa per la stagione invernale e estiva. Per chi invece vuole affittare l’alloggio e trasformarlo in una casa vacanze in affitto turistico ma non ha tempo da dedicare alla gestione del prima/dopo inquilino vi sono anche in questo caso servizi dedicati e su misura.
Ci sono poi i “luxury home services”, gli ultimi servizi che sto progettando di cui vi terrò informati sul mio sito.

Lavori anche con clienti stranieri?

In generale la ragione principale che spinge i miei clienti a chiedermi di cercare casa al loro posto è la mancanza di tempo. Mi è capitato di collaborare con clienti stranieri in cerca di una casa in Italia. In questo caso ho lavorato a distanza, inviando foto e relazioni tecniche sullo stato attuale degli immobili da me visionati, ed aggiornandoli sul risultato delle mie ricerche… quando hanno ritenuto interessanti alcuni immobili proposti sono saliti sul primo volo disponibile e hanno verificato di persona se la casa che gli avevo proposto era effettivamente quella da loro richiesta oppure no.

Il tuo ultimo progetto?

Sto lavorando su una “cascina in abbandono” sulle colline del Monferrato in vendita, che con i giusti accorgimenti e qualche intervento di ristrutturazione mirato può essere trasformata in una incantevole casa vacanza. Le dimensioni sono contenute e la posizione è splendida.

I miei clienti stanno valutando se acquistarla o meno e adibirla ad una casa vacanze in affitto turistico, e prima di fare l’investimento mi hanno richiesto un parere tecnico, sia per accertarsi dei costi di una eventuale ristrutturazione, sia soprattutto per capire se ne vale la pena! Dopo un primo sopralluogo ho presentato un progetto di massima di quella che potrebbe essere una soluzione semplice e funzionale che risponda alla loro richiesta e che tenga sopratutto in considerazione il loro budget.

La location del casale è molto richiesta soprattutto da milanesi, svizzeri e tedeschi perché offre, oltre a paesaggi incantevoli, anche ottimi vini, cucina e… tartufi! Senza dimenticare l’arte e l’architettura. Nelle vicinanze c’è Moncalvo, la più piccola “città” di Italia, ricca di storia, palazzi storici e dei quadri del pittore Guglielmo Caccia detto il Moncalvo. Asti è a 20km, e poi… Alba che tutti conoscono! Consiglio i lettori di Case Vacanze Blog di passarci almeno un fine settimana!

Sei piemontese, ma ci hai raccontato che ami Genova…

Ho avuto la fortuna di capitare a Genova per caso, quando dovevo scegliere l’Università da frequentare. Il mio corso di laurea era attivo a Genova, avrei potuto scegliere Roma, o Firenze… ma Genova mi ha colpita particolarmente. Alla fine mi sono fermata sei anni ed ora anche se non abito più li, a pochi passi dal centro storico, la porto dentro di me!

Parlaci del tuo blog.

Il mio blog si chiama “La casa su misura“. Inizialmente l’ho concepito come uno spazio virtuale nel quale presentarmi e spiegare le mie attività e la figura della la “personal house hunter”. Poi da quando è on line il mio sito web (www.valentinafracchiaarchitect.com) il blog si è trasformato in un contenitore di vario genere nel quale inserisco una serie di informazione legate alla mia professione (certificazione energetica, normative varie, etc), novità legate al design, all’arredamento o semplici consigli per la casa.
Un saluto a tutti i lettori di Case Vacanze Blog!

Accetta i cookie per vedere questo contenuto

Ti potrebbe anche interessare:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Previous post:

Next post: