I migliori musei di Madrid

4 ottobre 2011

in Guest Posts, Spagna, Viaggi e vacanze

Accetta i cookie per vedere questo contenuto

Madrid è una città culturalmente molto ricca, e con grandi attrazioni legate all’arte. La Spagna ha avuto molti artisti di fama internazionale e la capitale spagnola ospita quadri di Velazquez e Goya, per citare solo due esempi. Secondo la nostra opinione i musei d’arte più importanti sono tre, il cosiddetto Triangolo d’Oro: il Museo del Prado, il Thyssen-Bornemisza e il Reina Sofia.

1. Il Museo del Prado è senza dubbio il più rilevante, paragonabile al Louvre di Parigi e la Tate Modern di Londra, uno dei più importanti musei al mondo. Come abbiamo anticipato, il museo contiene importanti opere di Velázquez, come Las Meninas; dipinti di El Greco e un gran numero di dipinti di Goya. Inoltre troviamo opere di grandi artisti come Rubens, El Bosco (il suo quadro più conosciuto presente nel museo è Il giardino delle delizie), Tiziano e grandi collezioni di Murillo, Ribera, Zurbarán, Van Dyck e Rafael. Sebbene si espongano 1150 opere, il museo dispone di un inventario di oltre 7.900 capolavori. Buona parte delle opere aiutano a conoscere i gusti personali dei re spagnoli e la loro rete di alleanze e inimicizie politiche. Molte opere infatti sono state create su commissione dei re. Per visitare l’intero museo c’è bisogno di almeno 3 giorni, quindi è consigliabile cercare un appartamento a Madrid vicino al Prado.

Informazioni pratiche:
Indirizzo: Calle Ruiz de Alarcón 23. Madrid 28014.
Indicazioni: Metro 1, fermata Atocha.
Orari: dalle 9.00 alle 20.00, dal Martedì alla Domenica (anche festivi).
Chiuso: ogni Lunedi (anche festivi) e il 25 dicembre, 1 gennaio, Venerdì Santo e 1 maggio.
Tel. +34 91 330 2800.
Prezzo: 10 € (5 € e 15 € biglietto ridotto Guida Prado). Maggiori informazioni sul web.
Web: www.museodelprado.es

2. Museo Thyssen-Bornemisza è una galleria d’arte di antichi maestri e di opere del Novecento. È il 56 ° fra i musei più visitati al mondo. Include una vasta selezione della collezione privata della famiglia Thyssen-Bornemisza, e annovera opere fondamentali di autori del Rinascimento italiano come Duccio, Fra Angelico e Bernardo Daddi. Presenti anche, tra gli altri, quadri del Duero, Strigel e Holvein, del Rinascimento tedesco. Rembrandt, Frans Hals, Manet, Van Gogh, Kandinsky, Matisse, Kirchner e molti altri autori.

Informazioni pratiche:
Indirizzo: Paseo del Prado 8, 28014 Madrid (molto vicino al Prado).
Indicazioni: Metro 1, fermata Atocha.
Orari: da Martedì a Domenica dalle 10.00 alle 19.00. Chiuso il lunedì.
Prezzo: 8 € (5,50 € biglietto ridotto).
E-mail: mtb@museothyssen.org
Web: www.museothyssen.org/

3. Museo Reina Sofia: è il museo nazionale spagnolo d’arte del ventesimo secolo. Inizialmente progettato da José de Hermosilla, la sua collezione è parte del grande archivio del Museo del Prado, e presenta opere di Picasso, Dalí, Miró, Chillida, Gargallo, Kandinsky, Max Ernst e Braque, per citarne alcuni tra i più famosi.

Informazioni pratiche:
Indirizzo: Santo Domingo de Silos, Burgos.
Indicazioni: Metro 1, fermata Atocha.
Orari: Lunedi a Sabato dalle 10:00 alle 21:00. Domenica: 10:00-14:30. Martedì: chiuso
Tel: (+34) 947 39 00 49
Prezzo: 6 € (3 € biglietto ridotto).
E-mail: info@museoreinasofia.es
Web: www.museoreinasofia.es

Puoi cercare qui appartamenti a Madrid per alloggiare vicino ai musei.

Foto Flickr rjhuttondfw

Accetta i cookie per vedere questo contenuto

Ti potrebbe anche interessare:

{ 0 comments… add one now }

Leave a Comment

Previous post:

Next post: